top of page
Cerca
  • Valentina Saracco

Ristoranti tipici, buoni ed economici a Lisbona. Ecco gli indirizzi in... "TASCA"!

Aggiornamento: 28 dic 2022

Questo articolo viene dal mio blog precedente. Sì, ho avuto anche un altro blog, che parlava unicamente di Lisbona, mio grande amore, dove ho vissuto un anno di Erasmus incredibile, per poi tornarci in stage e farci ritorno altre 3474590 volte per piacere. Quindi diciamo che un pochino penso di saperne :) Ad ogni modo tranquilli, questo post è stato aggiornato a novembre 2022, sono pronta a darvi i miei 20 indirizzi preferiti!


DOVE MANGIARE A LISBONA

Premessa: è molto più facile dire dove NON mangiare che dove poter mangiare a Lisbona. I ristoranti non si contano, soprattutto ad Alfama e al Bairro Alto, e il cibo il 90% delle volte è ottimo, l'unico pericolo è quello di inciampare in una trappola per turisti dove la tendenza è quella di spennare un po' ( ma il conto comunque, comparato con quello tipico italiano-milanese, è sempre un grande risparmio). Il mio consiglio spassionato, a meno che non ci teniate moltissimo, è di evitare di andare a mangiare nelle "casas de fado", lì il conto salato è quasi assicurato, e il fado si può ascoltare anche solo davanti ad un bicchiere di vino in moltissimi altri posti di qualità e meno turistici. Per il resto insomma, le possibilità di prendersi un'inculata galattica sono abbastanza ridotte. Il ristorante tipico si chiama "tasca" ed è equiparabile alla nostra trattoria. In questa tipologia di ristorante i piatti normalmente sono gli stessi 10, sono accompagnati da contorni a volontà e sono decisamente economici (difficile superare i 10/15 euro). Se però volete qualcosa di più sofisticato, non vi preoccupate, per qualche euro in più, potete avere anche quello! Di seguito vi riporto i miei ristoranti preferiti divisi tra:

  1. Tascas e ristoranti tipici a Lisbona

  2. Ristornati particolari a Lisbona

  3. Al di là del fiume, mangiare a Cacilhas.

TASCAS E RISTORANTI TIPICI


Imperdibile per le prime volte in Portogallo e per tutti gli amanti del genere casereccio



baccalà Tia Natercia Lisbona


Parola d'ordine Baccalà! Negli ultimi anni è diventato uno dei ristoranti più famosi di Lisbona probabilmente per il mix micidiale di qualità/quantità/prezzo/autenticità.

Quando ci sono stata abbiamo ordinato 3 piatti di baccalà cucinati in modo diversi e ci siamo pienamente saziati in 5 (di cui 4 uomini). La cucina è estremamente casereccia e il cibo buonissimo. Le porzioni giganti e il conto piccolo piccolo. Inoltre, nonostante si trovi ad Alfama, non è invaso da turisti...dai portoghesi però sì, pare che ora senza aver prenotato con giorni di anticipo sia impossibile trovare un tavolo! Altamente consigliato!


Zapata ristornate lisbona

Se volete un posto davvero davvero tradizionale e privo di turisti dove mangiare pesce, eccovelo!

Il rapporto qualità/quantità/prezzo è davvero ottimo (non so per quanto riguarda la parte mariscos, perché mi sono sempre limitata a prendere i piatti dal menù tradizionale, ma volendo potete avere tutti i crostacei del mondo prezzati al chilo)

Passiamo ai lati negativi:

- l'ambiente è assolutamente insapore e incolore, hanno cercato di modernizzare una vecchia tasca portoghese con pessimi risultati

- non sono esattamente celeri (perchè in portogallo esistono i servizi celeri?)

- non sono esattamente simpatici...e su questo ho una certa cognizione di causa, visto che erano i proprietari della casa dove vivevo. Già. La simpatia non è esattamente la loro migliore qualità...

Ma santo cielo, il pesce e i crostacei sono freschissimi e buonissimi.

Con 20 euro uscirete rotolanti, felici e forse pure un po' brilli.

Altro punto a favore: 5 minuti dal bairro alto e sicuramente non turistico. ...e sì, 4 piani sopra abitavo io.




É con immenso piacere che vi parlo del Cova Funda, di fianco a Largo do Intendente ( ex zona malfamata ora riqualificata) dove ho mangiato una grigliata di pesce con 6 tipi di pesce diverso (teoricamente per due, in realtà sembrava più per 4), più mezzo litro di vino, pane e cagatine per 22 euro in due!!! La qualità era spettacolare (olio a parte) e la quantità semplicemente imbarazzante. Non mi esprimo sul resto, ma sicuramente merita una visita anche solo per la grigliata mista! D'estate ha anche i tavolini fuori che sono senz'altro più carini del locale interno che é piuttosto scialbo.



o velho eurico ristorante lisbona

Altra tradizionalissima tasca, di nessun interesse a livello di ambiente (anzi!) ma dove si mangia molto bene, per poco, soprattutto pesce. Essendo davvero minuscolo, è possibile che dobbiate aspettare parecchio per poter mangiare, ma non ve ne pentirete. Un plus: si trova nella Mouraria, il mio quartiere preferito di Lisbona!



ze da mouraria

Rinomata Tasca storica molto tipica. Non sto a ripetermi troppo perché per tipologia, prezzo, qualità e zona è estremamente simile al Velho Eurico.



Attenzione, non fate l'errore di confondervi con Ze da Mouraria e basta. Sono in due zone diverse e soprattutto seguono due concetti completamente diversi. Questo posto, per quanto mi riguarda è SPAZIALE. Per venire qui avrete però bisogno di 2 prerequisiti: - aver prenotato (a meno di non avere veramente ma veramente tanto culo e impietosire il cameriere alla porta - come fatto dalla sottoscritta) - avere uno stomaco estremamente capiente.

Se siete per la quantità (senza tralasciare la qualità) questo è il posto che fa per voi. Il locale come sempre non è particolarmente attraente con le sue tovagliette in carta e grandi tavolate rumorose, ma qui c'è un menù fisso, che per una 30ina di euro ti permette di assaggiare qualcosa come 9 diverse portate e 4 dolci. Ora i numeri esatti non me li ricordo, ma erano uno sproposito, arrivata al dolce volevo morire, sarebbe comunque stata una morte molto felice. Perfetto per gruppi di amici o per chi ha molto appetito e vuole provare diversi piatti tipici in una volta sola.


Qui ci sono stata perché ne parlava molto bene la Lonely Planet. Si deve la sua fama al fatto che pare fosse il ristorante preferito da José Saramago, grazie al suo delizioso Bacalhau à Bras. L'ambiente è molto carino, portoghesissimo e, grande vantaggio, il ristorante è nascosto tra le viette di Lapa, e dunque fuori dal circuito turistico! Il baccalá é davvero buono e il conto più che accettabile!


ristorante cabacas carne na pedra lisbona

Anche se non si viene qui per mangiare i piatti tipici portoghesi, hanno anche quelli.

Qui ci si viene solo per un motivo: carnazza!

Se siete vegetariani stateci pure alla larga, perché la vista di una bistecca cruda altra 4 dita nel piatto del vostro vicino potrebbe infastidirvi.

Già, proprio così, cruda. La carne ti viene portata freschissima su una pietra rovente e poi sta a voi scegliere il punto di cottura. Potete scegliere tra la picanha e il naco (io consiglio nettamente il secondo) ed ovviamente arriva accompagnato da salsine varie e patatine fritte.

Prezzo del piatto: una decina di euro

Ci state davvero ancora pensando su?

(prenotare suole essere un'ottima idea, ma può succedere che non accettino prenotazioni, ma si limitino a segnare il tuo nome su un foglietto e chiamarti quando è il momento. Una volta a me hanno fatto sedere a mezzanotte, quindi se non avete fretta, non preoccupatevi!).



RISTORANTI PARTICOLARI A LISBONA

Perché il baccalà mangiato sulle tovagliette di carta è buonissimo, ma ogni tanto si può anche aver voglia di cambiare


Lo metto in cima alla lista anche se premetto che non è assolutamente il cibo più buono che potete trovare a Lisbona e nemmeno il più economico, ma l'ambiente è assolutamente unico.

Potete entrarci anche solo per bere un the, o per curiosare volendo, ma sedersi a cena nella sala principale è davvero un'esperienza indimenticabile. La casa, prima di essere un ristorante, fu Casinò agli inizi del 900. Se non ne conoscete l'indirizzo esatto non ci arriverete facilmente, si tratta infatti di una insulsa porticina dietro cui si cela una meraviglia su più piani, con tanto di patio interno, in pieno stile arabeggiante (tutta colpa dell'influenza dei mori). La cucina è ovviamente alentejana e io, nonostante il luogo fantastico, non sono mai riuscita a spendere più di 25 euro a testa (prezzi però del 2012, quindi sarà indubbiamente aumentato). Se preferite l'ambiente al palato, questo è il posto che fa per voi.



Questo posto è magico. Poca luce, arredamento vintage di ottimo gusto e ottimo cibo.

La cucina offre solo 3-4 piatti a sera (oltre ai vari petiscos) di cui uno è sempre vegetariano.

I piatti traggono origine dalla cucina portoghese ma vengono rivisitati con un tocco di classe e modernità a differenza del menù da Tascas. Sicuramente un'ottima opzione se cercate qualcosa di un po' più ricercato e che strizzi l'occhio al bio/veg. L'ultima volta ho mangiato un salmone alla griglia con tzatziki e cuscus davvero molto buono. Spesa media con vino e dolce 25 euro, un pelino più della media ma li vale tutti.

(i dolci sono una bomba, se fosse disponibile non fatevi scappare il tortino al cioccolato con panna).


ristorante pharmacia lisbona

Gode di ottima fama per la posizione (proprio davanti al miradouro di santa Catarina) e per la location (attaccato al museo della farmácia, che diviene il tema principale del ristorante). Non ci si viene per abbuffarsi, ma per assaggiare i petiscos (tapas portoghesi) che sono molto buone, così come i cocktail che portano tutti i nomi di farmaci. Ovviamente, essendo un posto un po' fighetto il conto finale si alza, ma per chi vive a Milano è comunque una sciocchezza. Si può mangiare sia dentro, con arredo ospedaliero vintage, o nel bellissimo giardino che c'è fuori, a due passi da uno dei più bei panorami della città.


ristorante mozambico lisbona

Come probabilmente saprete, il Portogallo ha avuto diverse colonie nella sua storia, tra cui l'Angola e il Mozambico. Quindi se vi andasse di provare un po' di cucina africana (buona!) non posso che consigliarvi questo localino delizioso, molto d'atmosfera, con sapori e colori etnici, dove mi sono innamorata dei gamberi in salsa di cocco. Prezzi assolutamente accettabili!


ramiro lisbona

Famosissimerrima marisqueria ( ossia dove mangiare frutti di mare) vicino ad Intendete. Talmente famosa che una buona attesa in fila fuori non ve la toglierà nessuno, nemmeno in un banalissimo martedì, nemmeno alle 11 di sera. Ora, parliamoci chiaro, buono é buono, non ci piove. Le aragoste te le prendono dalla vasca sotto agl'occhi, i gamberi sono freschissimi e le vongole deliziose... però, per quanto mi riguarda, l'attesa non è valsa la cena. Io spesi 40 euro (indue) per un vinello, e due tapas di mariscos e il solito pane immerso nel burro che ti propinano. Riassunto: buono, tipico, famoso, ma a mio parere, in quanto a rapporto qualità prezzo a Lisbona c'è di molto molto meglio [sebbene i frutti di mare sia cari ovunque, anche a Lisbona!]


Iniziamo subito dai contro: è fuori mano, vi ci vorrà probabilmente un taxi per raggiungerlo, ma è un posto surreale e il polvo à lagareiro era divino. Inoltre le porzioni sono enormi. E' un ristorante frequentato unicamente da portoghesi,



E sempre per la serie "della cucina portoghese non me ne frega una mazza", come non nominare il famosissimo cinese illegale o clandestino? Immaginate un po' quanto clandestino possa essere visto che mezza Lisbona lo conosce e che è quotato su Tripadvisor! Ad ogni modo, è un'esperienza differente che consiglio di fare almeno una volta nella vita . Questo posto altro non è che un appartamento ad un terzo piano di una casa subito dopo Largo da Severa, a Mouraria. Una volta era decisamente più clandestino, quando gli unici posti per mangiare erano dei tavolacci piazzati dentro alle rispettive ipotetiche camere da letto/sale/salotti e corridoio. Quella parte esiste ancora, ma adesso hanno comprato anche il piano di sotto che sembra in tutto e per tutto una mensa con quei grandi tavoloni in legno. Ad ogni modo, prezzi stracciatissimi ovviamente e la cucina è buona e soprattutto molto lontana da quella cinese "turistica" che fino a pochi anni fa era l'unica che conoscevamo. Io ci sono stata per la prima volta 8 anni fa, oggi anche a Milano si trovano buoni ristoranti cinesi autentici, ma per me vale comunque l'esperienza, anche oggi... almeno per le melanzane fritte ripiene di carne!

  • Sardine ad Alfama


sardine lisbona sant'antonio

Se vi trovate a Lisbona a giugno e vi state chiedendo in quale ristorante andare a mangiare...vi state ponendo la domanda sbagliata. A giugno si mangia in strada! I vicoli di Alfama (soprattutto), ma anche Bica e Mouraria, si riempiono di ristorantini improvvisati. Festoni colorati ovunque, musica popolare, vino a 1 euro e sardine che grigliano in ogni angolo. Anche se pensate che non vi piacciano...provatele, potreste cambiare idea! (ovviamente il conto sarà ridicolo).


mercado da ribeira

Vi dico subito che non è tra i miei preferiti, ma è ottimo se avete poco tempo, volete qualcosa di informale (ma portoghese) o magari viaggiate con qualcuno che ha gusti diversi dai vostri. Si tratta di un vero e proprio mercato, riqualificato, pieno zeppo di stand di cibo di ogni tipo. L'idea è ottima, l'organizzazione è buona, il cibo anche... ma è molto turistico, e i prezzi di conseguenza, sono più turistici.


AL DI LÀ, DEL FIUME: MANGIARE A CACILHAS

A Lisbona, bastano 10 minuti di traghetto per essere catapultati in un altro mondo. Cacilhas, un paesino di pescatori, ma soprattutto la miglior vista su Lisbona, potete saperne di più leggendo qui. Ma parlando di ristoranti...




Dovete sapere che io ho una specie di ossessione per i frutti di mare, potrei vivere solo di quelli. Agosto 2020: mio compleanno, cerchiamo un posto dove soddisfare ogni mio desiderio, senza guardare eccessivamente il prezzo.

Se volete davvero magiare mariscos a Lisbona, beh ecco, Lisbona dovete lasciarvela alle spalle e arrivare a Cacilhas, famosa proprio per i suoi ristoranti specializzati in frutti di mare. In questo ci siamo finiti abbastanza a caso dopo qualche pellegrinaggio. Ho visto sul tavolo di gente che stava mangiando un quantitativo abnorme di mariscos, e ho capito che era quello giusto. Abbiamo preso la Marisquada, il piatto più ricco di tutto il menù in cui ti portano un mix di tutto. Costava una 50ina di euro mi pare, ma li valeva tutti (ah, per due ovviamente). Ci hanno portato l'immancabile sapateiro (il granchio ripieno) un piatto di scampi alla griglia e poi un piattone con un gran mix di ogni cosa che avesse un guscio e venisse dal mare. Riassunto: la miglior torta di compleanno che potessi desiderare!




Anche qui sono stata per il mio compleanno, ma in un altro lustro :) Il cibo non era male (ma sicuramente non il migliore di Lisbona, probabilmente io ho anche sbagliato piatto, ne ho preso uno in cui c'era dentro della pasta, che è sempre meglio evitare in Portogallo) ad ogni modo, questo posto ha un'atmosfera MAGICA e una vista splendida e lo consiglierei a tutti, a prescindere dal cibo, almeno per un aperitivo, soprattutto se cercate qualcosa di romantico. [i prezzi sono un po' più simili a quelli Italiani che a quelli portoghesi]




Vedi sopra, si trovano a pochi metri di distanza e condividono la stessa meravigliosa vista sul ponte 25 di aprile. Il plus in questo caso è un moletto in cui se per caso c'è un po' di vento le onde del Tejo arrivano proprio a bagnarti i piedi. Perfetto per aperitivi al tramonto.



 


Ora è possibile che dopo tutti questi ristoranti siate più confusi di prima, quindi vi farò un breve riassunto. Carne: Cabacas Mangiare tanto e tipico: Ze da Mouraria 2 Mariscos: Solar Beirao Romantico: Atirate-ao rio Come ultimo gesto di amore profondissimo nei vostri confronti, vi ho aggiunto tutti i ristoranti selezionati alla mappa che trovate QUI

NB: Molte foto dei ristoranti sono prese da internet (grazie amici di internet), visto che diversi li ho frequentati quando ancora non avevo un blog e quando non era in voga fotografare qualsiasi cosa si avesse nel piatto.


PS. SE STATE PROGETTANDO IL VOSTRO VIAGGIO A LISBONA POTREBBERO INTERESSARVI ANCHE QUESTI ARTICOLI: - COSA VEDERE A LISBONA IN 3 GIORNI - COME MUOVERSI A LISBONA - DOVE MANGIARE A LISBONA

- DOVE ALLOGGIARE A LISBONA - IL FADO A LISBONA

- SAO VICENTE DE FORA

- CACILHAS, DALL'ALTRO LATO DEL FIUME - SANTO ANTONIO A LISBONA

- CURIOSITà E LEGGENDE SU LISBONA



Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo o fammelo sapere! Sharing is caring <3 Se vuoi vedere altri contenuti simili seguimi su instagram e scopri post, reel e stories in evidenza!



19.578 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page