top of page
Cerca
  • Valentina Saracco

CASTAGNE - TOP 5 luoghi per raccogliere castagne vicino a Milano

Aggiornamento: 3 giorni fa



Come promesso, ecco l’articolo sui 5 luoghi TOP per raccogliere castagne vicino (o vicinissimo) a Milano. Ho cercato di inserire luoghi che, oltre alle castagne, avessero anche qualche altra attrattiva, per rendere la giornata più completa! :)


  1. Montevecchia

  2. Canzo

  3. Rezzago

  4. Colico

  5. Piuro

Qualche extra?

  • Monte Barro

  • Corchia


CASTAGNE A MONTEVECCHIA (45min da Milano)


Parliamo dal vicinissimo, nella ridente Brianza. Il luogo ideale è il Parco di Montevecchia, nel cuore del parco della Val Curone. Ci sono ben 11 sentieri che potete percorrere, da brevissimi, a quello di 6 ore con percorso ad anello. QUI trovate info sui sentieri Ma se l’obiettivo sono le castagne vi consiglio il 9, e ovviamente di chiedere ai locals, che sicuramente sapranno indirizzarti verso le aree più ricche! Oltre che per le castagne Montevecchia merita indubbiamente una visita in uno di quei weekend “zerosbatti” ma con voglia di un po’ di verde, perché è davvero a due passi da Milano e si dimentica totalmente la metropoli in un battibaleno. Vale la pena la visita del borgo di Montevecchia, ma soprattutto una capatina al punto panoramico del Santuario della Beata Vergine del Carmelo.





CASTAGNE A CANZO (1h da Milano)



Canzo è un po’ come il prezzemolo, va sempre bene! E anche in autunno non si smentisce con il suo fiorire di castagneti e castagne. Se volete qualche info in più sui percorsi, ne ho già scritto QUI se siete con i bambini potete invece sicuramente optare per il sentiero dello Spirito del Bosco. Ricordatevi solo di portarvi un bel sacchetto per il bottino! :)


CASTAGNE A REZZAGO (1h da Milano)


Siamo ancora in zona Canzo e anche qui i castagneti non mancano, ma ci sono anche dei “funghi” molto particolari. I funghi di terra. Chiamati, con il termine scientifico, "piramidi di erosione", che altro non sono che formazioni verticali di rocce che sono state erose nei secoli dal passaggio dei ruscelli. Non immaginatevi chissà cosa, ce ne sono solo 3 e uno è pure caduto, ma sicuramente è qualcosa di particolare che merita un'occhiata! Se poi vi viene un certo languorino, potete andare a bussare all’Agriturismo Cassina Enco per mangiare qualcosa di buono.




COLICO (1h20 da Milano - facile da raggiungere anche in treno!)


A dire il vero un po’ più su. Parlo del sentiero che si imbocca praticamente davanti alla Trattoria Posallo. (Lì non ho mangiato, però poco più sotto, alla Trattoria Bel Sit i pizzoccheri erano buoni, se siete in cerca di un po’ di cucina locale senza troppe pretese). Il sentiero che sale è davvero pieno di castagne, ma avrete ancora più fortuna se vi allontanate dal sentiero per immergervi nel bosco. Le castagne non erano enormi, ma comunque molto buone! E in grande quantità (io ne ho raccolto una shopping bag piena di pochi metri quadrati).



Vista privilegiata da casa all'inizio del sentiero di Posallo
Vista privilegiata da casa all'inizio del sentiero di Posallo

CASTAGNE A PIURO (2 ore da Milano)



Nonché le Cascate di Acquafraggia.

Inutile dirvi che qui ci si viene per ben più delle castagne! Le cascate sono molto belle e godibili in ogni stagione. Io ho trovato letteralmente una valanga di castagne nella frazione di sant’Abbondio, trovare il punto esatto cercando “Museo degli scavi” su google.

Da lì poi il sentiero sale e si possono fare dei bellissimi trekking come la mulattiera per Savogno, un borghetto fermo nel tempo dove non è mai arrivata una strada! Ve lo stra consiglio, ma preparatevi, sono 2886 gradini!



Se per caso vi siete chiesti cosa me ne sia fatta di tutte le chilate di castagne che ho raccolto (oltre a regalarle e mangiarle semplicemente al forno) qui sotto trovate la risposta.


vellutata patate, funghi e castagne con pancetta
vellutata patate, funghi e castagne con pancetta

Se la top 5 non vi è bastata eccovi qualche spot extra:


Castagne al Monte Barro




Attenti ad arrivare non appena inizia la stagione perché essendo piuttosto frequentato, probabilmente qualcuno passerà prima di voi :)

Ma qui, sia nella zona dei Piani di Barra (Area Archeologica), sia nei boschi vicini alla stazione ornitologica (Roccolo) potete trovare dei bei ricci autunnali! Non conoscete il Monte Barro? Ve ne ho parlato QUI


Castagne a Corchia (PR)


Ok, ok, Corchia non è Lombardia, ma i tempi di percorrenza non sono diversi da quelli per la provincia di Sondrio, anzi! Se capitate nel parmense con voglia di funghi, e castagne, sappiate che in questo delizioso borghetto, circondato da boschi, potete andare a caccia di castagne (e pagando una piccola fee al Comune, anche di funghi). Quando sono stata io ce n'erano in abbondanza, nonostante la stagione fosse già avanzata.

Allora, avete i cestini pronti? Occhio ai ricci che pungono!

E con questo ho concluso. Se seguite i miei consigli, o avete dei suggerimenti a riguardo, fatemelo sapere nei commenti o in privato. Mi fa sempre molto piacere. Se volete vedere altri contenuti simili seguitemi su instagram e scoprite post, reel e stories in evidenza! Buone fughe da Milano!


12.085 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page