top of page
Cerca
  • Valentina Saracco

TREKKING FACILE ALLA CASCATA DEL TRALLO, A BRUSIMPIANO, SUL LAGO DI LUGANO

Aggiornamento: 22 apr 2022


cascata del trallo, brusimpiano

Il trekking alla cascata del Trallo è una piacevole passeggiata, perfetta anche per una gita di mezza giornata o un’uscita con bambini piccoli, grazie alla sua facilità ed accessibilità. Io ci sono stata a fine febbraio e in tutto il percorso non ho trovato NESSUNO. Un sogno, una magia. Immagino che d’estate qualcuno in più ci sia, magari anche a rinfrescarsi nelle fredde acque del torrente per scappare al bollore d’agosto, ma rimane comunque un posto abbastanza poco conosciuto. La cascata non è immensa ,ma è molto bella perché incastonata in una sorta di grotta, creando una piccola piscina alla base. Impossibile non farsi prendere dal desiderio di pucciarci almeno i piedi.


trekking cascata del trallo, brusimpiano


COME ARRIVARE ALLE CASCATE DEL TRALLO IN AUTO O IN TRENO


In auto: Brusimpiano si trova a poco più di un’ora da Milano, direzione Varese. Ci sono svariati parcheggi blu in tutto il paese. In Treno: Da Milano potete arrivare a Porto Ceresio, se siete molto sportivi potete anche decidere di farla a piedi, lungo lago o trekking passando per i boschi. Altrimenti da porto Ceresio a Brusimpiano sono circa 15 minuti di bus N06 (che però non credo passi di domenica!). Controllate sempre gli orari prima di muovervi con i mezzi.

IL PERCORSO DEL TREKKING PER LA CASCATA DEL TRELLO, LAGO DI LUGANO.


Tempo di salita: 45 minuti circa, lunghezza 1,9 km, dislivello 250 metri. Più che di un trekking, si tratta di una piacevole passeggiata, immersi in una fitta vegetazione, tra ruderi e muschi, costeggiando perennemente il torrente che nasce appunto dalla cascata. La pendenza è davvero minima e noi per arrivare ci abbiamo messo circa 40 minuti. Il punto di partenza si trova in centro a Brusimpiano. Dovete cercare la piscicoltura (chiedete se non la trovate, perché non è indicata su maps). In alternativa cercate semplicemente il torrente e seguite l’ampia scalinata che lo risale.



trekking cascata del trallo, brusimpiano, piscicoltura

Finita la scalinata in cemento dovrete girare a sinistra e attraversare il ponte. Da qui troverete le prime indicazioni per la cascata e inizierà il percorso vero e proprio, all’interno del bosco.




Poi sbagliare strada è praticamente impossibile, dovete solo seguire il sentiero e il fiume, che vi porteranno in poco più di mezz’ora alla splendida cascata. Per il ritorno dovrete fare la strada a ritroso. Non che ce ne sia bisogno, ma qui potete trovare la traccia: https://www.cascatetrekking.com/cascate/italia/lombardia/varese/brusimpiano-cascata-del-trallo/

DOVE MANGIARE SUL LAGO DI LUGANO, VICINO A BRUSIMPIANO





I posti per mangiare non mancano, ma io mi sento di consigliarvi di fare qualche chilometro in macchina in collina, conoscere il grazioso e minuscolo borghetto di Marzio e andare a mangiare a UL SASSON, un questo agriturismo super alla buona, con solo pochissimi piatti, per lo più di polenta, ma deliziosi. All’interno troverete anche una piccola bottega in cui poter comprare i loro prodotti. Io mi sono portata via un liquore alle erbe che era la fine del mondo. I gestori sono una famiglia adorabile, e non mancano nemmeno le caprette!




Se invece volete restare bordo lago potete proseguire fino a Laveno Ponte Tresa, e passeggiare lungo la sua bellissima promenade, dalla quale potreste raggiungere la Svizzera in sole due bracciate.

Il centro del paesino è praticamente inesistente, ma sul lungolago troverete diversi ristorantini e baretti dove potervi rilassare.




Oltre a una simpatica panchina gigante.



panchina gigante, laveno ponte tresa

Per oggi è tutto, buon weekend fuggitivi! :)

2.601 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page